Le salviette che non mancano mai nella mia borsa

· ·

Chi di voi nel primo anno di età del vostro piccolo non è mai incorsa in una brutta irritazione alzi la mano. Ecco tra notti in bianco, allattamento e cambi pannolino scorre il primo anno con il nostro piccolo alla velocità della luce. E noi mamme impariamo tante cose sia dai nostri piccoli che dall’esperienza […]

Chi di voi nel primo anno di età del vostro piccolo non è mai incorsa in una brutta irritazione alzi la mano.

Ecco tra notti in bianco, allattamento e cambi pannolino scorre il primo anno con il nostro piccolo alla velocità della luce.

E noi mamme impariamo tante cose sia dai nostri piccoli che dall’esperienza stessa.

img_1271

Molte volte mi è capitato di trovare il sederino di Nina arrossato e non mi sapevo dare risposta su quale fosse la causa.

I dentini? La pappa? È tutto molto più semplice… Alla base c’è un meccanismo legato al pH.

Dovete sapere che il pH della pelle dei bambini ha dei valori compresi tra 4.5 e 6 e a contatto con pipì e pupù nel pannolino si altera, esponendo la sua pelle a rischio di arrossamenti e irritazioni.

Io ho provato tante salviettine, ma nessuna mi ha mai convinto.

img_1268

Poi una mia amica (il passaparola tra donne funziona sempre) mi ha parlato delle salviettine Pampers, che hanno una speciale lozione in grado di ripristinare il pH della pelle dei nostri cuccioli meglio di tutte le altre salviettine. Da allora non le lascio più: così le salviettine Pampers usate ad ogni cambio mi aiutano a riportare il pH al suo livello naturale.

img_1270

 

 

Utilizzandole per la prima settimana, si sono ridotti gli arrossamenti sulla pelle di Nina. In più sono fantastiche perché basta utilizzare una sola salvietta per pulire e non 4/5 a volta come mi accadeva con altre, perché hanno una esclusiva trama ad onda che mi permette di rimuovere lo sporco in una sola passata.

img_1269

 

 

 

In più-ormai addicted-ho comprato anche il formato piccolo da borsetta, che porto sempre con me, anche per pulire il viso e manine di Nina e addirittura a volte (quando dimentico la mia acqua micellare) le ho utilizzate per struccarmi.

img_1272

 

 

Provate e scrivetemi, vedrete, suscitano dipendenza!!

Check your C point.

Love, C.