Calendario per la lotta contro la SLA

· ·

Inizio questo gennaio  2016 nei panni di Brigitte Bardot, nel calendario benefico FREEDOM OF MOVING  Rolfi direi che è benaugurante!  In questo splendido scatto sono stata immortalata dal grande fashion photographer Enrico Ricciardi, che ha coinvolto in questo progetto per la lotta contro la SLA, vari personaggi dalla mia migliore amica Lola Ponce nei panni di […]

Inizio questo gennaio  2016 nei panni di Brigitte Bardot, nel calendario benefico FREEDOM OF MOVING  Rolfi direi che è benaugurante!  In questo splendido scatto sono stata immortalata dal grande fashion photographer Enrico Ricciardi, che ha coinvolto in questo progetto per la lotta contro la SLA, vari personaggi dalla mia migliore amica Lola Ponce nei panni di Anita Ekberg, a Federica Pellegrini nei panni di Ava Gardner, Elenoire Casalegno in Virna Lisi, Valeria Marini in Maryn Monroe, Signorini in Fred Aster, Samuel Eto nei panni di Louis Armostrong e tanti altri.

Ognuno di noi si è divertito a impersonare un divo del passato ed io ho scelto la mia preferita BB, la “donna bambina “di una sensualità inequiparabile. Spesso mi ispiro a lei nella scelta dei miei outfit, trucco e a parrucco.

Mi fa sognare un periodo storico quello degli anni 60, in cui le donne possedevano un’attenzione per il look e per il trucco, un modo di interloquire, di muoversi che non ha niente a che fare con questo periodo storico che stiamo vivendo, in cui le donne si sono trasformate in TRASGENDER, e non distingui più se sia una ex uomo o una donna vera. Donne aggressive, involgarite da un trucco eccessivo, da nasi, seni e bocche che paiono usciti da una rivista soft porno, che incalzano su instagram, fb e google.

Dico fashion mamme si è persa di vista l’ESSENZA VERA DELLA DONNA,

quel “profumo di donna “che faceva sognare, e che rendeva ogni donna unica e diversa dalle altre, così con questo scatto ne approfitto per ricordarvi di non rinunciare alla vostra UNICITA’

siamo splendide perché tutte diverse, ognuna di noi è un pianeta a se stante, non dimentichiamoci mai la nostra SINGOLARITA’.

CHECK YOUR C POINT

LOVE C.

IMG_2425

 

Fotografo: Enrico Ricciardi

Calendario: Freedom of Moving